Archivi tag: coupon

Giretto a Venezia

Il weekend appena passato mi sono concessa un viaggio a Venezia grazie ai coupon, una città straordinaria e unica.

Il consiglio migliore che posso dare è fare di tutto per perdersi! Si perdersi nelle calle (le vie) attraversando i ponti, ce ne sono 354 :-), e passando per i vari campi (le loro piazze), è stupendo senza contare che salendo e scendendo per i ponti e facendo continuamente scale è meglio della palestra!  Vi avviso però che non è che sia una città costosa, de più! Tralasciamo il pernottamento che meriterebbe un capitolo a parte, ma tutto tutto a Venezia costa tantissimo. Per il giro in gondola da 30 minuti ci vogliono 80 euro, per un’ora 120. Wow che sconto! Anche entrare a Palazzo Ducale e negli altri splendidi musei è un salasso, infatti ne ho visti solo due 🙂 e per mangiare ci vogliono almeno 25-30 euro a persona. Soprattutto muovetevi a piedi, ogni volta che si prende il vaporetto sono circa 7 euro a tragitto.

Ho cercato di fare un po’ di economia per quanto possibile ma anche se mi sono svenata ne è valsa la pena, non potevo non vedere una città così favolosa, con tutti i palazzi nell’acqua, solo mezzi acquatici per spostarsi: persino l’ambulanza, polizia, guardia di finanza e i carri funebri sono via mare, davvero incredibile!

E poi ci sono tanti di quei turisti, vi giuro che anche a Roma, a Londra, Parigi, non è possibile vederne così tanti sempre e continuamente. Si respira aria di mare ma anche di storia, di cultura e soprattutto di arte. Ci sono mostre dappertutto di grandi artisti e di quelli emergenti, in ogni calla, in ogni campo e su tutti i ponti ci sono e sono pezzi d’arte. Per non parlare delle meravigliose creazioni di vetro che sono vendute in ogni angolo della città, i mastri vetrai sanno davvero il fatto loro! Imperdibile da vedere è anche il mercato di Rialto, non ho mai visto così tanto pesce tutto insieme, freschissimo e almeno quello a prezzi ottimi, peccato non poterlo comprare e cucinare. I veneziani sono davvero gentili e disponibili, per cui se vi capita – e se non vi capita fatelo capitare – visitate Venezia!

vicino il mercato di Rialto le gondole il gran canale dalla basilica di san marco dal ponte dell'accademia dal gran canale

Consigli per gli acquisti nell’era di Internet

Inutile dire che il momento economico che stiamo vivendo non è dei più floridi e ognuno di noi nel proprio piccolo cerca di far quadrare i conti a fine mese per quanto possibile. Devo dire che in questi tempi di ristrettezze ho iniziato a sviluppare una sensibilità notevole sugli acquisti cercando di risparmiare su tutto senza però privarmi troppo.

Internet aiuta tantissimo in questo, per esempio ho scoperto che esistono diversi siti che consentono non solo di comparare i prezzi ma addirittura ti indicano quali sono gli ipermercati, i mediastore & co. dove trovare prodotti sottocosto, come ad esempio http://www.ultimoprezzo.com/ (la versione mobile è più facile da fruire). Su questo sito puoi trovare tutti i volantini dei supermercati sfogliabili on line per fare la spesa acquistando i vari prodotti in offerta, che si tratti di cibo, di pc, abbigliamento, scarpe e quant’altro; inoltre è possibile consultare quotidiamente “gli affari del giorno”.

Per arrivare a fine mese inizialmente ho dovuto dire bye bye alle cene fuori, per forza pizza e birra ormai ti costano sui 20 euro! Per non parlare di andare a mangiare sushi: roba da milionari! Fino a che non ho iniziato a comprare i coupon su siti come groupon, groupalia etc. senza diventare coupon-dipendente. Non dico tutte le settimane, ma una volta ogni due settimane acquistando le offerte su questi siti si può andare a mangiare antipasto+pizza+bevanda+coperto a 10 euro in pieno centro, e un bel menù di sushi con 12 euro mica male no?! Ormai non esiste al mondo che vada a mangiar fuori senza coupon, proprio non me lo posso permettere!

Per non parlare dei regali per amiche, fidanzato, genitori, fratelli/sorelle: tutto online! A prezzi scontatissimi compri cose originali e divertenti senza venderti il rene al mercato nero! Ovviamente non ci si può ridurre all’ultimo, comprare su internet per risparmiare significa dover dedicare un po’ di tempo alle ricerche solo così si riesce ad acquistare a prezzi scontatissimi.

Oltre a questo ho aderito a diversi sondaggi di grandi marche che, solo per rispondere a qualche domanda sulle tue abitudini di acquisto, ti consentono di raggiungere punti per ogni questionario compilato aggiudicandoti senza fatica e senza comprare nulla ceste di cibo, detersivi, o nuovi prodotti per capelli appena messi sul mercato.

In questo modo anche una povera impiegata – parlo di me 🙂 – può riuscire a gestire il proprio budget mensile senza per forza non uscire più di casa e azzerare la vita sociale!