Non c’è più religione

Domenica stavo guardano il programma TV di italiauno “Le Iene”, in particolare il servizio di Pablo Trincia su don Nello Giraudo, il parrocco che dal 1980 al 2010 ha abusato dei bambini che frequentavano le parrocchie in cui ha esercitato l’attività di sacerdote. L’inchiesta del giornalista fa emergere quanto i vescovi e le gerarchie vaticane fossero al corrente della situazione e non abbiano fatto nulla per fermarlo.

Niente capite? Ma come si fa a rimanere in silenzio conoscendo i fatti?! E non solo in silenzio, ogni volta che i mormorii su don Nello si facevano più rumorosi veniva spostato in un’altra parrocchia dove il pervertito pedofilo abusava di altri bambini e via via così per 20 anni. Nessun provvedimento di alcun tipo preso per tutti questi anni, infatti alla fine è stato don Nello stesso a consegnare le sue dimissioni.

Tutto questo mi dà il voltastomaco! Mi chiedo, e non penso di essere l’unica, come sia possibile che tutti (mi riferisco alla Chiesa) sapessero e nessuno lo abbia tolto da quella carica e lo abbia fatto arrestare o piuttosto non lo abbiano aiutato a curarsi da questa perversione. In ogni caso tenerlo a contatto con dei bambini è proprio la cosa peggiore che potessero fare e sapere che sono queste le persone che ci parlano di carità, di amore, di fede mi fa schifo!

Annunci

Messo il tag:, , , , , , , , ,

6 thoughts on “Non c’è più religione

  1. germogliare 12 marzo 2013 alle 15:13 Reply

    Il potere della Chiesa è potere vero, l’unico ancora emergente.

    • notiziediunacittadina 12 marzo 2013 alle 15:21 Reply

      vero. Potrebberlo anzi dovrebbero usarlo un altro modo in queste situazioni…

      • germogliare 12 marzo 2013 alle 15:23

        Sarebbe andare contro i propri interessi, probabilmente. Così nascondono la sporcizia sotto il tappeto e forse per loro è meglio.

      • notiziediunacittadina 12 marzo 2013 alle 21:22

        😉

  2. jash 3 aprile 2013 alle 11:04 Reply

    forse se la chiasa risconosca il rapporto tra uomo e donna considerando che nel bene e nel male i sarcerdoti sono comunque UOMINI e non tutti SANTI si eviterebbero lo sviluppo di certe deviazioni…. Se la chiesa considerasse la donna come donna, ogni tanto…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: